ufficio.eu

l'ufficio visto con i tuoi occhi

Categorie

Colloquio di lavoro: attenzione al linguaggio del corpo

Colloquio di lavoro e linguaggio del corpo

Il colloquio di lavoro è molto importante, soprattutto se tanto atteso o se si vuole aggiudicare il posto. L’ideale sarebbe apparire convincenti agli occhi del selettore del personale, ma ciò non sempre risulta facile.

È necessario prima di tutto fare attenzione al linguaggio del corpo e alla comunicazione non verbale in quanto le stesse sono importanti tanto quanto le risposte da dare. Un candidato in grado di comunicare sicurezza attraverso il linguaggio del corpo farà sicuramente un’impressione migliore di un altro, sbracato sulla sedia o impaurito.

Vi presento pertanto 10 consigli utili per controllare al meglio il proprio corpo e risultare sicuri e convincenti agli occhi del datore:

  1. Sedersi in modo composto, tenendo la schiena dritta
  2. Tenere le braccia distese, non incrociate, in modo da non sembrare sulla difensiva o poco comunicativi
  3. Dare una bella stretta di mano, decisa, evitando la mano floscia e senza vita
  4. Per non apparire nervosi non toccarsi  capelli o accessori indossati e non aggrapparsi ai braccioli della sedia, ma tenere le mani aperte con i palmi rivolti verso l’alto
  5. Guardare sempre negli occhi il selettore del personale, rimanendo rilassati e concentrati su quello che dice
  6. Ogni tanto è bene sporgersi in avanti, per risultare più concentrati e interessati
  7. Esercitarsi a casa qualche giorno prima del colloquio, magari davanti allo specchio, ponendosi le domande più classiche che vengono fatte (ad esempio “perché vorrebbe lavorare da noi?”)
  8. Riflettere prima di interagire, dimostrerà che siete persone controllate che pensano prima di dare risposte precipitose
  9. Ispirarsi ad un personaggio famoso, che a vostro avviso ha buone doti comunicative, cercando di imparare qualche “mossa” per affrontare al meglio un colloquio di lavoro
  10. Indagare sull’abbigliamento richiesto dall’azienda per preparare l’outfit adatto al colloquio. In ogni caso, meglio apparire troppo formali che informali.

Tu come ti prepari per un colloquio di lavoro? Basta poco per affrontarlo: prendi spunto dai nostri consigli per controllare il linguaggio del corpo e… in bocca al lupo!

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori.
L'indirizzo email non verrà pubblicato

Commenti

  1. Pingback: Colloquio di lavoro: attenzione alle domande - Ufficio.eu